Al momento stai visualizzando Cristalli giganti? Non chiamateli Giganti di gesso!

Cristalli giganti? Non chiamateli Giganti di gesso!

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Curiosità
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

In Messico a Naica stato di Chihuahua, nel comune di Saucillo, esiste una grotta larga 35 metri, lunga 20 e alta due e mezzo, dove si sono sviluppati dei cristalli giganti naturali senza eguali “Cueva do los Cristales” o “Giant Crystal Cave”.

Luogo di interesse per ricercatori, geologi, mineralogisti e appassionati che giungono fino a qui per vivere la loro esperienza con giganteschi cristalli prismatici di Selenite che ricoprono le pareti della grotta raggiungendo anche i 15 metri di altezza e il metro di diametro. Possono raggiungere le 55 tonnellate di peso!

Inizialmente la miniera fu adoperata nell’estrazione di argento, zinco e piombo ma col passare del tempo si scoprirono varie cavità: nel 1910 fu scoperta uno strato dove si trovavano cristalli di Selenite alti 2 metri, la “Grotta delle Spade”, (Cueva de las Espadas); poi nel 2000 si scoprì la cavità dove trovarono dei cristalli ancora più alti a ben 300 metri di profondità, dove la temperatura è di 50 gradi, l’umidità sfiora il 100%.

Si stima che l’azione idrotermale all’interno della montagna Naica iniziata 26 milioni di anni fa abbia dato il via alla formazione di questi maestosi cristalli mantenuti nel tempo da una temperatura costante, in soldoni la grotta nasce dall’unione di calore, umidità e gesso disciolto nell’acqua.

L’acqua al suo interno sembra mantenere i cristalli nel loro stato e così dal 2015 le cave sono completamente sommerse.

Lascia un commento