Al momento stai visualizzando Il Quarzo rosa: la pietra del cuore

Il Quarzo rosa: la pietra del cuore

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Pietre
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Nella famiglia dei quarzi troviamo il Quarzo rosa, nessuno lo eguaglia per tonalità di rosa e trasparenza, a volte si presenta con inclusioni curiose. A volte contiene del rutile, è raro ma si trovano anche con asterismo come nei rubini. Il suo colore rosa è molto delicato, non va esposto alla luce del sole sennò sbiadisce.

Curiosità:

  • era usato per decorare il razionale ebraico
  • i druidi lo usavano per le previsioni
  • i romani lo usavano per cicatrizzare
  • in Piemonte sono stati ritrovati dei sigilli cilindrici in Quarzo rosa
  • i romani furono tra i primi a produrre gemme in vetro per imitarlo
  • nei tempi antichi veniva considerata la pietra della femminilità e della fecondità

In tutte le civiltà di ogni epoca il Quarzo rosa simboleggia l’amore con la A maiuscola. Non si parla solo di innamoramento ma amore per sé stessi, per il prossimo, l’empatia, la compassione, il perdono, l’amore nel suo significato più puro. Infatti in Cristalloterapia viene associato al IV chakra, quello del cuore. Le vibrazioni che emana il cuore sono le stesse del pianeta Terra, la vibrazione dell’equilibrio e dell’armonia, la vibrazione che mette nella condizione di guarire, di ritrovare sé stessi.

Sparsi per il mondo troviamo dei suoi giacimenti un po’ dappertutto. Non è rara come pietra ma trovarne di belle, lucenti, rosa da poter usare in gioielleria non è facile.

Una leggenda greca la lega ai rapporti amorosi e alla sua capacità di far trovare l’amore. Il dio Eros lo donò agli uomini per migliorare i loro rapporti.

I primi gioielli trovati risalgono al 6000 a.C. nei territori della Mesopotamia, come antica è la leggenda che ci viene dall’Oriente che vede due innamorati di due classi sociali diverse che si sono innamorati. Una sera il giovane portò alla fanciulla una rosa bianca per simboleggiarle la purezza dei suoi sentimenti ma, scoperti dal padre di lei, furono assassinati dalla sua furia. I due giovani giacevano a terra mano nella mano con la rosa tra le dita che si trasformò in pietra, appunto un quarzo rosa.

Lascia un commento