Al momento stai visualizzando La rara gemma australiana Rainbow lattice

La rara gemma australiana Rainbow lattice

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Pietre
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Oggi vi voglio parlare di una gemma unica nel suo genere, molto rara e dalla bellezza strabiliante.

Viene da Arts Range, Nord Australia, unico luogo di estrazione e il suo nome è Rainbow lattice. Il nome deriva dalle sue caratteristiche visive più evidenti, dalle inclusioni presenti con lame e triangoli di Magnetite e chiazze tipo glitter provocate da inclusioni di Ematite che si possono distinguere al suo interno che presenta una gamma di colori variegata su base lattice.

By Rainbowlatticesunstone – Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54715339

Siamo in Australia del nord, in una zona piccola, aborigena e desertica, due esploratori avventuratisi nel 1985 scoprirono dei “sassi” dai colori molto strani. L’impressione fu quella di un oggetto fabbricato perché i colori geometrici sembravano innaturali, uno studio più approfondito ha evidenziato un sorprendente fenomeno naturale. È una sorta di reticolo arcobaleno molto bello e che si forma in condizioni molto particolari, ciò lo rende una vera rarità da rincorrere!

Ma vediamo cos’è…È un tipo di feldspato, prevalentemente Pietra di Luna composta per il 75% da ortoclasio e per il 25% da albite.

Le inclusioni arcobaleno sono indicate come il risultato di cristalli di essoluzione orientati cristallograficamente all’interno della massa di feldspato ed essendo questo naturalmente in strati fa in modo che le inclusioni siano obbligate a strutturarsi al suo interno in modo regolare.

Con il progresso della tecnologia negli ultimi 3 decenni, un’analisi più approfondita condotta di recente ha scoperto che le lame nere e le inclusioni triangolari in Rainbow Lattice sono magnetite.

Ematite – piastrine piccole, dal giallo all’arancio intenso che possono essere di forma esagonale e sono generalmente su un piano all’interno del feldspato. Questo effetto è chiamato aventurescence (da Avventurina), o effetto Sunstone, e conferisce ad alcune gemme il loro bagliore arancione.

Magnetite – Ossido di ferro che crea l’effetto reticolo ossidandosi o alterandosi attraverso processi geofisici che ne conferiscono le iridescenze arcobaleno. Questo si forma come lame molto sottili che si presentano su un piano, si orientano da nord a sud su diversi livelli mediante un processo noto come gemellaggio lamellare e mostrano anche il “gemellaggio sagentico”, che forma il reticolo a triangoli. Senza nessuna alterazione la Magnetite rimane nera metallica.

La “Pietra di Sole” presenta le stesse aventurescenze ed è un evento raro quando la pietra solare si trova in una pietra lunare (come viene definita la Labradorite Bianca), per non parlare di altri fenomeni riscontrati in questa pietra…Sì perché ad un’analisi più approfondita si sono rilevate le presenze di linee parallele perfette e triangoli equilateri che sono incredibilmente rari in natura!

In queste gemme si sono riuniti una serie di fenomeni che hanno creato dei giochi coi minerali estremamente rari e all’occhio molto apprezzabili.

Lascia un commento