Al momento stai visualizzando Le Certificazioni dei Diamanti, rarità e purezza

Le Certificazioni dei Diamanti, rarità e purezza

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Curiosità
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Quando si entra in gioielleria per acquistare un gioiello con Diamanti o Pietre Preziose ci si aspetta di trovare articoli di qualità al di là del fatto che un commesso ci possa assicurare del loro valore e autenticità, soprattutto se si tratta di un gioiello che vuol segnare un evento importante come un fidanzamento.

A tal proposito esistono degli Istituti che rilasciano delle Certificazioni, accompagnano le Preziose Gemme e ne attestano la qualità.

l’Istituto Gemmologico Americano GIA, fondato nel 1931 a Los Angeles, in California. È una delle case più prestigiose al mondo per la certificazione di Diamanti, Smeraldi, Rubini, Zaffiro e altre Pietre Preziose.

È di questo Istituto il merito di aver creato il Sistema di Classificazione Internazionale noto come Metodo delle 4C che riguarda determinate caratteristica di una gemma:

1- Taglio (Cut)

2- Purezza (Clarity)

3- Colore (Color)

4- Caratura (Carat)

Questo metodo di valutazione resero questo istituto noto in tutto il mondo, poiché si potè verificare il valore delle gemme preziose in modo oggettivo e dar loro una Certificazione GIA, a valore Internazionale, che lo attestasse. È rinomata altresì per essere il principale Ente certificatore riconosciuto a livello internazionale per la classificazione dei diamanti colorati.

Altri Istituti importanti a tal fine e che rilasciano certificazioni a valore Internazionale, senza scopo di lucro, sono:I.G.I., H.R.D., E.G.L. e A.G.S.

IGI è stato fondato nel 1975 ad Anversa. International Gemological Information, una divisione di IGI, è stata costituita a New York nel 1981. Poi c’èH.R.D. Belga, Hoge Raad voor Diamant, fondata nel 1976, il Laboratorio Certificati HRD si è espanso fino a diventare uno dei laboratori di certificazione più grandi del mondo. EGL,Laboratorio Gemmologico Europeo, fu fondata negli anni ‘70 in Belgio, è famoso per aver introdotto nuovi approcci alla classificazione del Diamante, la pratica di certificare diamanti di peso inferiore a un carato e l’etichetta ‘SI3’ per la purezza del Diamante. AGS, Società Gemmologica Americana, è un laboratorio di classificazione dei diamanti senza scopo di lucro con una missione di tutela del consumatore. Aderendo agli standard di classificazione dei diamanti AGS.

Di questi 5 laboratori, i 3 che hanno stabilito gli standard sono GIA, AGS e HRD.

Questi Istituti non vendono Pietre Preziose ma si limitano a certificarle e questo è un valore aggiunto che rende tali certificazioni più che attendibili e le loro valutazioni molto rigide, ma differiscono di qualche particolare perché utilizzano classificazioni diverse, tuttavia i due più importanti aspetti di valutazione da considerare più importanti quando si confrontano i certificati sono il colore e la purezza.

Ogni pietra valutata reca un’incisione numerica laser sulla cintura, che identifica tale certificazione, impercettibile ad occhio nudo, posizionata sul bordo della gemma.

Detta incisione si può far verificare da un esperto perché serve una lente di almeno 60 ingrandimenti o di un microscopio apposito.

Se si possiede un gioiello antico con incastonate Pietre Preziose si può far certificare le pietre togliendole dall’incastonatura e attraverso un professionista mandarle ad uno degli Istituti preposti.

Una cosa che ci tengo a sottolineare è che la Certificazione ha la durata di 5 anni, questo perché i criteri di certificazione sono sempre in evoluzione, grazie anche alle nuove tecniche avanzate che permettono di approfondire la valutazione.

Quindi, oltre a capire semplicemente come funzionano le valutazioni, è essenziale comprendere come interpretare e confrontare le diverse classificazioni.

CERTIFICATO DI CONFRONTO VALUTAZIONE DI COLORE

ColoreGIAHRDIGIEGL INT.Certificati Interni
BiancoDDD+D+D+
BiancoEEDD+D+
BiancoFFEE+D+
BiancoGGFED
BiancoHHGF+D/E
Tinta estremamente tenue gialloIIHFE/F
Tinta molto tenue tendente al giallo/marroneJJIGF/G
Tinta tenue giallo/marroneKKJHG/H
Tinta tendente al giallo/marroneLLKIH/I
Tinta medio intensa tendente al giallo/marroneMMLJI/J
Tinta intensa tendente al giallo/marroneNNMKK/L
Tinta molto intensa tendente al giallo/marroneO-PO-PNLL/M

CERTIFICATO DI CONFRONTO VALUTAZIONE DI PUREZZA

Descrizione PurezzaGIAHRDIGIEGL INT.Certificati Interni
100% LimpidoFL/IFLC+IF+IF+IF+
100% LimpidoVVS1LC-/VVS1IF-/VVS1IF+IF+
100% LimpidoVVS2VVS2VVS2IF+IF+
100% LimpidoVS1VS1VS1IFIF+
100% LimpidoVS2VS2VS2VVS1/VVS2IF+
80% di PossibilitàSI1SI1SI1VVS2/VS1VVS1/VVS2
10% di PossibilitàSI2SI2SI2VS1/VS2VVS2/VS1
Non LimpidoI1P1SI3VS2/SI1VS1/VS2
Non LimpidoI2P2I1SI1/SI2VS2/SI1
Non LimpidoI3I3I2SI2/SI3SI1/SI2
Non LimpidoN/AN/AI3I1SI2/SI3

Lascia un commento