Al momento stai visualizzando Ma quanti tipi di Ambra esistono al mondo?

Ma quanti tipi di Ambra esistono al mondo?

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Curiosità
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

In tutto il mondo esistono davvero decine di ambre diverse, per colore, per composizione per luoghi di origine e perfino di età. vediamone alcune…

Ambra del Chiapas

La regione del Chapas si trova nel messico meridionale. L’Ambra del Chapas era nota anche alla civiltà dei Maya e rappresenta la maggior parte dell’Ambra trovata in Messico, vicino al Guatemala. È di circa 24-30 milioni di anni, quindi relativamente giovane ma la sua particolarità è la colorazione rossa brillante o cognac causata dal processo di fossilizzazione alle alte temperature delle zone vulcaniche, ma la resina di origine è la medesima delle altre messicane più chiare, alberi tropicali leguminose estinte del genere Hymenaea. I Maya la utilizzavano per molte ragioni non solo quella decorativa. È la gemma principale usata dal capo tribù, anziché trovarla lungo le coste, gli operai scavavano piccole miniere nella montagna alla luce delle candele ma avevano una motivazione più spirituale che commerciale poiché serviva per la purificazione dell’anima, per la quale spendevano la maggior parte dei rituali e contro il malocchio, credenza che esiste ancora oggi.

Al giorno d’oggi la raccolta di Ambra del Messico è nettamente inferiore a quella del baltico, una tonnellata contro le 600 tonnellate del baltico.

Rumenite

Nell’attuale Romania c’è una particolare Ambra tipica di questo territorio, la Rumenite. La sua colorazione è piuttosto bruna perchè ricca di zolfo. Presenta spesso una notevole fluorescenza e le sue origini risalgono a 10-20 mln di anni fa.

Burmite

La Burmite è l’Ambra dalla Birmania (Myanmar), si tratta di una delle ambre più vecchie e dure, 50-100 milioni di anni. Le inclusioni, come le mosche che può contenere sono importanti sia dal punto di vista scientifico che collezionistico. A differenza dell’Ambra del Baltico non contiene acido succinico. La Burmite è chiamata anche Ambra cinese perché è un tipo di Ambra molto apprezzata dal popolo cinese, per colore e lucentezza, la chiamano “flower amber”. In Cina, questa gemma preziosa viene considerata come parte del patrimonio nazionale e trattata di conseguenza, con massima cura e rispetto.

Vediamo che Ambre troviamo in Europa:

Qual’è l’Ambra più antica? L’Ambra Libanese

La più importante a livello di valore per l’antichità che la caratterizza, è l’Ambra dal Medio Oriente trovata in Libano, la sua età è stimata a 130 milioni di anni fa. Di conseguenza è molto apprezzata per le sue antiche inclusioni vegetali e animali che hanno un raro valore scientifico. L’Ambra Libanese è più delicata e non può essere proprio usato in gioielleria.

Altri tipi di ambra, meno diffusi:

Lascia un commento