Al momento stai visualizzando Perle di Majorca, un’imitazione d’autore!

Perle di Majorca, un’imitazione d’autore!

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Curiosità
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Le imitazioni delle gemme, dei coralli e delle perle non sono certo una novità moderna! Ma nei secoli scorsi quelle che venivano prodotte per imitare i preziosi, che solo le classi abbienti potevano permettersi, erano delle vere opere d’arte, un artigianato così studiato ed elaborato che permetteva anche a chi non poteva accedere ad un gioiello costoso, di poter indossare qualcosa che all’apparenza impreziosiva lo stile collettivo e monotono.

Le Perle di Majorca sono un vero e proprio frutto di un artigianato creativo che ebbe un enorme successo sia ai suoi tempi che ai nostri stessi. Ma vediamo quando tutto ebbe inizio. Era il 1890 quando Eduardo Hugo Heusch, francese stabilito a Barcellona in Spagna, fondò la Indùstria Espanola de Perlas Imitaciòn che alla sua morte gli eredi ribatezzarono Perlas Majorica.

Solitamente le perle finte sono in plastica smaltata o pasta vitra ricoperta di varie soluzioni di materia perlifera. Invece la Perla di Majorca è il risultato di una lavorazione accurata che la rende preziosa al pari di una vera perla.

Il segreto per produrre queste incredibili perle resta agli artigiani specializzati nel produrle. Non si possono definire imitazione o perle finte perchè sono un capolavoro di artigianato e tradizione. Si conosce poco della sua lavorazione: un vetro opaco del peso di una perla immerso in una soluzione organica, semiliquida, iridescente di ingredienti segreti detta “essenza d’Oriente”; rivestito da questa soluzione resinosa di squame di pesce, viene poi indurita tramite irradiazione a ultravioletti. La lavorazione dura qualche settimana dalla quale risultano delle perle perfettamente rotonde e uguali l’una all’altra dai colori più vari.

Grazie a questa Perla, le Isole Baleari hanno acquisito grande fama, soprattutto l’omonima Isola di Majorca, si pensi che un filo di perle naturali può costare meno di uno di Perle di Majorca.

Lascia un commento